Cerca un libro

QP1 Politica della psicoanalisi

Informazioni aggiuntive

Autore

Anno di pubblicazione

Casa editrice

Collane

Quaderni di Praxis

12,00

35 disponibili

Due saggi inediti di una psicoanalista di fama internazionale sviluppano le tesi di Jacques Lacan su spazio e fini della psicoanalisi nei legami sociali di oggi. In essi Colette Soler dimostra la tesi lacaniana «l’inconscio strutturato come un linguaggio», ma anche –e più radicalmente– gli effetti del linguaggio sul reale, la funzione del linguaggio come «operatore che metamorfizza il reale». L’eccezionalità di questo testo risiede nella forza innovativa e programmatica del passaggio dal Campo freudiano al Campo lacaniano. Include il testo: «Il Campo lacaniano» [Colette Soler, Paris, Agosto, 2000], che è alla base del movimento dei Forum e della Scuola del Campo lacaniano. Include: Praxis, verso una Scuola di Psicoanalisi [2003], Diego Mautino Prefazione, Luis Izcovich Testo francese a fronte.