Cerca un libro

QP10 L'angoscia

Informazioni aggiuntive

Anno di pubblicazione

Autore

Casa editrice

Collana

Quaderni di Praxis

20,00

179 disponibili

Colette Soler ci introduce nella lettura del Seminario di Jacques Lacan L’Angoscia [1962-1963], a partire dal rapporto essenziale tra l’angoscia e il desiderio dell’Altro, via per accedere, nella psicoanalisi, a qualcosa «che non appare né nell’immaginario né nel simbolico». Come designare una presenza irrappresentabile che l’angoscia segnala ma non rappresenta? Ecco perché è necessario il ricorso alla lettera e allo statuto dell’oggetto: presenza irrappresentabile e condizione per il reperimento dell’identità. Questo prezioso frayage del Seminario X, oltre a dar conto delle novità epistemiche in un punto nodale dell’insegnamento di Lacan, offre percorsi attualissimi e decisivi per la clinica psicoanalitica.